PROGRAMMA POLITICO
SEGUICI NEI SOCIAL
LE ULTIME NEWS
12/09/2020
BORON ( ZP): «CONTINUANO GLI INVESTIMENTI SULL’OSPEDALE DI PIOVE DI SACCO, BUDGET DA 50 MILIONI DI EURO PER IL PRESIDIO »
Venezia, 11 settembre 2020 - «Oggi, in veste di Presidente della Quinta commissione politiche sanitarie e sociali, sono stato in visita al presidio di Piove di Sacco per l’inaugurazione della nuova area dedicata agli studi medici e del nuovo mammografo digitale con tomosintesi. Il Presidio di Piove si conferma sempre di più l’ospedale di riferimento dell’intero sud-est della provincia di Padova, dopo l’approvazione delle schede ospedaliere in Quinta Commissione e il conseguente rafforzamento della struttura.». Fabrizio Boron, presidente della Quinta commissione consiliare e consigliere regionale del gruppo Zaia Presidente, commenta l’inaugurazione odierna a Piove di Sacco. «La Regione del Veneto con deliberazione n.85 del 27.01.2020 “Programma straordinario di investimenti in sanità - Investimenti in conto capitale per opere di edilizia sanitaria di interesse regionale. Programmazione 2020-2029” ha aggiornato il programma di investimento in edilizia sanitaria prevedendo per l’Ospedale di Piove di Sacco dell’Azienda ULSS n. 6 Euganea, uno stanziamento di importo pari ad €. 20.000.000,00 Tali interventi, che hanno natura di immediata cantierabilità, fanno parte di un più ampio programma di ammodernamento/ristrutturazione/sostituzione edilizia nonché di ulteriori adeguamenti in materia di prevenzione incendi ed antisismica del P.O. di Piove di Sacco per un fabbisogno complessivo stimato in €. 50.000.000,00. «Oggi alla luce di queste tangibili risorse e con questa ennesima inaugurazione concretizziamo ulteriormente le scelte della Regione Veneto di mantenere e rafforzare i presidi ospedalieri. E’ con orgoglio che ricordo come abbiamo seguito durante questi 5 anni alla guida della Commissione Sanità il percorso dell’ospedale di Piove – continua Boron -, ascoltando le molte voci del territorio, i sindaci, tutti gli operatori sanitari, i medici e gli infermieri che lavorano nella struttura. Abbiamo registrato le loro esigenze e le abbiamo riportate nella programmazione sanitaria con una serie di investimenti, per dare ai cittadini sempre migliori servizi sanitari. Un lavoro lungo – conclude Boron – che oggi ci porta a vederne i risultati».
9/09/2020
Ospedale di Piove di Sacco – Boron (ZP) «Venerdì sarò presente anche io. Ospedale struttura strategica per il futuro dell’intera area»
Venezia, 9 settembre 2020 - “Venerdì mattina, così come fatto negli ultimi 5 anni, sarò all’Ospedale di Piove di Sacco per un appuntamento importante. Una nuova inaugurazione attende la struttura ospedaliera di Piove, che serve migliaia di cittadini ogni giorno. Un evento importante non solo per Piove di Sacco, ma per tutta la Saccisica”. Con queste parole il Presidente della V Commissione Fabrizio Boron (Zaia Presidente) annuncia la sua presenza all’inaugurazione prevista per venerdì mattina all’Ospedale di Piove di Sacco per l’inaugurazione della nuova area dedicata agli studi medici. “Non voglio anticipare nulla, ma credo sia opportuno sottolineare un aspetto, più di ogni altro. L’Ospedale di Piove di Sacco, negli ultimi anni, ha avuto investimenti strategici senza precedenti. Un risultato fondamentale, merito di un lavoro di programmazione della Regione, che su Piove punta, e della direzione dell’ULSS, che con puntiglio e fermezza amministra. E sopratutto, un risultato per tutti, non solo per Piove di Sacco, ma per tutta l’area. E’ per questo che Venerdì, con orgoglio, sarò presente a Piove di Sacco, ed insieme a me, auspico siano presenti anche tutti i Sindaci della Saccisica. Perché con gli investimenti sull’Ospedale di Piove, il ritorno positivo è sull’intero territorio” - chiude Fabrizio Boron.
21/08/2020
SANITÀ – BORON (ZP): “CASA DI RIPOSO PONTELONGO, FINANZIAMENTO REGIONALE DI 2 MLN DI EURO PER AMPLIAMENTO DI ULTERIORI 30 POSTI LETTO”
Venezia, 21 agosto 2020 - “Il Presidente della Quinta commissione del Consiglio regionale del Veneto, ieri è stato in visita a Pontelogo per visionare il progetto di ampliamento della struttura per anziani “Galvan”, struttura che ospita 90 anziani e che grazie al finanziamento regionale di 2 mln di euro potrà incrementare di ulteriori 30 posti letto il gerontocomio".  Sono le parole del Presidente della quinta commissione Fabrizio Boron (Zaia Presidente). "Questa visita ha voluto essere un segnale di attenzione, di sostegno e di vicinanza e di risposte concrete della Regione Veneto verso un complesso che accoglie una delle fasce più deboli della società. Soprattutto in un momento post emergenziale, questa visita ha fatto ben comprendere quanto importante sia porre attenzioni maggiori verso questa tipologia di organizzazioni, che seppur ben radicate hanno bisogno del continuo sostegno e integrazione tra tutte le istituzioni, in una collaborazione continua per il bene comune. Si tratta di un progetto importante - spiega Boron - che va a dare ampio respiro ad una struttura già ben avviata e ben inserita nel territorio piovese".