PROGRAMMA POLITICO
Torna alle news
Politica – Sandonà (ZP): «Come presidente della I Commissione il primo impegno sarà varare il Bilancio 2021, per superare l’emergenza Covid e salire sul treno della ripresa»
Pubblicato il 5 Novembre 2020

Venezia 5 novembre 2020 –  «Accolgo con impegno e orgoglio la presidenza della I commissione della Regione Veneto in un momento storico drammatico per tutti con il tessuto socio-economico messo a dura prova.  Proprio per questo, come Prima Commissione consiliare, ritengo doveroso, innanzitutto, liberare al più presto il bilancio regionale, un bilancio rigoroso ma che deve fornire risposte concrete alla nostra gente, alle famiglie, alle imprese». Così Luciano Sandonà (ZP) dopo la sua elezione alla guida della I Commissione consiliare regionale permanente.

«Sarà un periodo di impegno importante. Il Veneto – ha spiegato Sandonà – ha bisogno di uno sforzo straordinario, per garantire, superata la fase emergenziale dell’epidemia, la ripresa economica e il mantenimento di un alto standard di servizi, fattore determinante per la qualità della vita.  La sfida del 2021 sarà quella di affrontare l’emergenza medico-sanitaria e avviare il recupero socio-economico per essere pronti a salire sul treno della ripresa.  Inizierò immediatamente, sin da oggi, un profondo impegno per questo, al fianco del Presidente Zaia e della giunta regionale, con i colleghi del Consiglio ben consci della responsabilità che grava su tutti noi».