PROGRAMMA POLITICO
Torna alle news
Sostegno alla cultura – Boron (ZP): «Approvato e aumentato oggi il contributo della Regione Veneto al Musme, in un momento di particolare sofferenza del settore»
Pubblicato il 28 Luglio 2020

Venezia, 28 luglio 2020 – «Pochi mesi fa mi sono recato insieme all’assessore alla Cultura Cristiano Corazzari al Musme, il Museo della Medicina di Padova. Una visita che ci ha permesso di comprendere appieno le necessità del museo e di valutare le possibilità di intervento che la Regione del Veneto può mettere in atto a sostegno di questa importante realtà, fiore all’occhiello del nostro patrimonio culturale e medico. Oggi, in un momento storico ed economico particolare, l’intervento della nostra amministrazione regionale si fa sempre più deciso: la Regione, infatti, alzerà il contributo al museo da 10 mila a 50 mila euro». Ad annunciarlo è Fabrizio Boron (ZP), consigliere regionale presidente della Quinta commissione consiliare permanente (nella foto in una visita del 13 febbraio 2020).
«L’incremento del contributo – precisa Boron – è stato voluto con fermezza soprattutto in un momento in cui il settore della cultura è particolarmente provato. Ringrazio l’Assessore Corazzari per la sua disponibilità e la sua sensibilità verso questa realtà così particolare. Ricordiamo che il Musme è l’unico museo della medicina multimediale interattivo in cui il corpo umano è al centro di un percorso storico scientifico e che riscuote quotidiani apprezzamenti da parte di visitatori da tutto il mondo grazie all’uso massivo delle tecnologie digitali e informatiche. Un vero vanto – conclude – per la città di Padova e per la Regione del Veneto».