PROGRAMMA POLITICO
Torna alle news
Politica – Rizzotto (ZP): «Sblocca-cantieri, TAV Veneta priorità del Paese: non vediamo l’ora che partano i cantieri. Governassimo da soli…»
Pubblicato il 12 Marzo 2019

Venezia 12 marzo  2019 – «La notizia che la TAV Veneta verrà inserita nello ‘sblocca-cantieri’ è una eccellente notizia che conferma ancora una volta come la Lega, a differenza di altri, abbia una sola parola. Il Veneto guarda al futuro e al progresso, e non ha tempo da perdere in polemiche». È questo il punto di vista della capogruppo in Consiglio regionale del Veneto Silvia Rizzotto (Zaia Presidente) che interviene tramite una nota in merito alle notizie apparse quest’oggi sullo sblocca-cantieri, là dove il Ministro Salvini confermava l’opera come prioritaria.

«Noi non abbiamo mai avuto un solo dubbio sul fatto che l’opera fosse strategica per il nostro territorio, anzi. Qualcun altro, semmai, mentre pubblica presunti video di denuncia sbagliando però cantiere, si fa accecare dalla furia di bloccare il progresso. Problemi loro, comunque: il presidente Zaia prima e Salvini ora hanno dettato l’agenda e le priorità, quindi si va avanti per il bene dei veneti. Noi non vediamo l’ora di iniziare, l’unico rimpianto che abbiamo è di non essere già partiti con i cantieri. Governassimo da soli…», afferma in conclusione la capogruppo Rizzotto.