PROGRAMMA POLITICO
Torna alle news
Lavoro – Boron (ZP): “Acciaierie Venete, vicini alla famiglia dell’operaio deceduto quest’oggi, dopo 8 mesi di agonia”
Pubblicato il 27 Dicembre 2018

Venezia, 27 dic. 2018 – “Sono vicino alla famiglia di Marian Bratu, l’operaio di Acciaierie Venete ferito lo scorso maggio e deceduto quest’oggi, dopo 8 mesi di rianimazione. Quando qualcuno perde la vita sul luogo di lavoro è sempre una tragedia”. Sono le parole con le quali il Consigliere regionale Fabrizio Boron (Zaia Presidente) commenta la notizia della scomparsa dell’operaio romeno a seguito dell’incidente accaduto nel mese di maggio presso le Acciaierie Venete.

“Questa, purtroppo – aggiunge Boron – lo è a maggior ragione per il fatto che già negli scorsi mesi un collega di Marian era mancato a causa delle conseguenze della sciagura, mentre altri tre operai portano ancora oggi i segni del terribile incidente. La scomparsa di Marian rattrista le festività di tutti i padovani”.