PROGRAMMA POLITICO
Torna alle news
Bonifica dell’ex sito Galvanica a Tezze sul Brenta – Finco (LN): «Dalla Giunta regionale un finanziamento di 6 milioni per portare a termine l’opera»
Pubblicato il 31 Luglio 2019

Venezia, 31 luglio 2019 – «La decisione della Giunta regionale del Veneto di approvare il finanziamento di 6 milioni al Comune di Tezze sul Brenta, nel Vicentino, per la messa in sicurezza e la bonifica del sito dell’Ex Galvanica PM è un’ottima notizia per tutto il territorio». Così il presidente del gruppo consiliare Lega in Consiglio regionale del Veneto Nicola Finco saluta l’approvazione, da parte della Giunta regionale, della delibera che destina 22milioni e 329mila euro per la bonifica e la tutela ambientale, di cui 6 milioni appunto saranno destinati a Tezze sul Brenta.

«Stiamo parlando di un’area che per decine e decine di anni è stata contaminata da cromo, infiltratosi nelle falde acquifere – precisa Finco -. Veleno che ha portato alla malattia e alla morte dei lavoratori nell’ex stabilimento. Dopo anni di attesa, il Comune ha avviato le operazioni di bonifica, ma erano indispensabili altri fondi per portarle a termine. Il finanziamento, recuperato dalla Legge speciale per Venezia, permetterà quindi un fondamentale passo in avanti per la salubrità di un’area che ha già pagato troppo in passato».